Anche gennaio termina con numerosi interventi

Anche la settimana scorsa ci sono stati diversi interventi sulle piste da sci, ma non solo. Alcuni degli interventi vogliamo elencare di sotto:

Il 31 gennaio l’Aiut Alpin Dolomites è decollato in direzione Alpe di Siusi. Al Bullaccia due escursionisti non riuscivano più a proseguire e sono stati portati in salvo in base a Pontives con l’ausilio del verricello.

Il 01 febbraio uno degli interventi ha portato l’equipe in Val Badia a Piccolino, dove uno sciatore è finito fuori pista nelle reti di sicurezza riportando diverse lesioni. Dopo le prime cure da parte del medico l’uomo è stato recuperate con il verricello e successivamente elitrasportato all’ospedale di Brunico. Durante il volo di rientro l’elicottero è stato dirottato in direzione stazione a monte del Ciampinoi, dove uno sciatore accusava problemi cardiologici. L’uomo è stato elitrasportato all’ospedale di Bolzano per accertamenti.

Il 02 febbraio il Soccorso Alpino di Siusi ha richiesto l’intervento dell’elicottero: all’Alpe di Siusi una donna è stata ritrovata priva di sensi sulla pista di fondo. La paziente è stata intubata ancora sul posto e successivamente elitrasportata d’urgenza all’ospedale di Bolzano.
Al primo pomeriggio un intervento riguardava due sciatore che si sono scontrati sulle piste del Ciampinoi. Entrambi sono stati elitrasportati all’ospedale di Bressanone.